EXPlus: Quando tennis e tecnologia blockchain si fondono in una nuova dimensione phygital
Likes

EXPlus: Quando tennis e tecnologia blockchain si fondono in una nuova dimensione phygital

L’intensa relazione che lega EXPlus al tennis ha vissuto giorni stupendi al Foro Italico di Roma, con Flavia Pennetta ambasciatrice della prima ora e la partecipazione di Matteo Arnaldi fra gli astri nascenti del tennis italiano, a pochi giorni dal suo primo match vinto negli Slam (al Roland Garros) e dal debutto assoluto a Wimbledon del giovane sanremese.

In partnership con Vechain e WoV Labs, EXPlus ha presentato nella magnifica cornice commerciale del Foro Italico la sua collezione VeAce: una serie limitata di NFT che hanno permesso a molti appassionati di sport e Web 3 di sbloccare premi, memorabilia ed experience in direzione sempre più phygital. Dai biglietti vip per assistere alle prossime ATP Finals di Torino, ai cimeli che gli atleti di EXPlus hanno autografato per i loro fan, c’erano nello stand di Vechain, WoV Labs ed EXPlus agli Internazionali d’Italia racchette e palline firmate dalla campionessa dello US Open Flavia Pennetta, ma anche il costume di Tania Cagnotto ai Mondiali di Barcellona 2013, la scarpe Asics di Simone Giannelli, capitano della Nazionale italiana campione del mondo di volley, la divisa dell’Olimpia Milano di Gigi Datome MVP delle finali scudetto, il costume iridato di Gregorio Paltrinieri a Budapest 2022. Tutti premi rigorosamente phygital e dotati di un microchip NFC: cimeli dei campioni dello sport italiano che per primi hanno aderito a EXPlus per seguire nuove passioni sulla strada del mito.


Sempre a Roma, Vechain ha presentato in partnership con FITP il primo trofeo phygital degli Internazionali BNL d’Italia: un passo storico per il tennis e grazie al protocollo blockchain, perché per la prima volta nella storia dell’ATP, i trofei di un suo torneo sono stati digitalizzati. Inserendo uno speciale chip NFC all’interno del trofeo IBI 2023, rilevabile da un semplice smartphone, è stato possibile accedere a una digital experience di video, immagini e dati che espandono l’oggetto fisico, rendendo la coppa multimediale. Utilizzando la blockchain e in particolare la tecnologia degli NFT, è stato inoltre possibile rendere questo oggetto unico, di modo che la parte digitale del trofeo diventi un’attestazione di proprietà (proof of property). Avere un trofeo phygital ne certifica infatti l’autenticità rappresentando un’estensione del vero trofeo, dotato di un’identità digitale. Così i vincitori degli Internazionali d’Italia Elena Rybakina e Daniil Medvedev hanno ricevuto insieme ai trofei una loro replica digitale, unica, non replicabile e certificata grazie alla combinazione delle tecnologie blockchain, NFT e NFC.


Vechain, a sostegno della Novak Djokovic Foundation e dell’associazione Peter Pan, ha messo all’asta la racchetta con cui Novak Djokovic ha vinto quest’anno il suo decimo Australian Open, battendo in finale Stefanos Tsitsipas. Una racchetta firmata da Nole, preziosa e specialmente phygital mediante un chip NFC applicato al manico. Una racchetta certificata sulla blockchain. Una racchetta al servizio della sostenibilità, della solidarietà e dell’educazione dei bambini affidati alla Novak Djokovic Foundation.

Questa racchetta è stata battuta all’asta durante una cena di gala e ha raggiunto la cifra di 11.500$, diventando così la base d’asta aggiuntiva Web3. A sorpresa, un collezionista americano si è aggiudicato l’asta con una spettacolare offerta di 17.300$, dimostrando l’enorme valore e interesse per queste iniziative che uniscono sport e tecnologia blockchain.

Infine, ambasciatrice di EXPlus da Torino a Roma, la campionessa Slam Flavia Pennetta è protagonista in questi giorni di un contest Discord per vincere la sua racchetta Wilson Blade 98 autografata sull’impugnatura.

Esperienze immersive. Realtà aumentate. Mentre Jannik Sinner cresce a dismisura e Matteo Berrettini sta riprendendosi il suo posto sui campi da tennis, tra un rovescio incantato e le variazioni sul tema di Lorenzo Musetti, alla scoperta dei nostri nuovissimi talenti, EXPlus coopera alla massima espressione del costume popolare nel tennis italiano, allargandone i confini. Schiudendo gli orizzonti digitali del web3 per una nuova community sportiva di passioni senza limiti.

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.